Codice Italia

Interpretando la volontà di intercettare il “codice genetico” stilistico dell’arte italiana il progetto d’identità del Padiglione Italia alla 56° Biennale di Venezia, curato da Vincenzo Trione, attraverso la frammentazione del lettering rimodula visivamente il logotipo composto da segni e piccoli tratti, dai quali, anche in lontananza, riecheggiano agli archivi della memoria su cui si fondano i linguaggi dell’arte contemporanea.

Cliente: La Biennale di Venezia

Anno: 2015

Close site navigatin